Economia circolare: bando della Regione Marche per PMI

La Giunta della Regione Marche ha approvato il nuovo Bando Economia Circolare, rivolto alle PMI della Regione, che mette a disposizione quasi 2 milioni di euro per progetti di riciclo, riutilizzo, progettazione eco-compatibile e nuovi modelli di business.

Il bando rimarrà aperto fino al 9 marzo 2020 e prevede agevolazioni che vanno dal 10% al 50%, a seconda delle tipologie di investimento e di azienda (media o piccola).

Ecco il BANDO ECONOMIA CIRCOLARE Testo consolidato. Per ulteriori informazioni potete anche accedere alla pagina della Regione Marche relativa.

Fondamentale il fatto che aziende non possono partecipare in forma singola, ma devono obbligatoriamente realizzare accordi di rete o partenariati di almeno 3 imprese.

Il bando assegnerà finanziamenti a fondo perduto a progetti realizzati dalle imprese, anche in partenariato con enti scientifici, che permettano di trasformare la “materia prima seconda” in risorsa.

Gli ambiti tematici vanno dal riutilizzo e riciclo di materiali compositi o altri materiali plastici alla progettazione ecocompatibile (ecodesign), dai nuovi modelli di business applicati ai settori dell’arredo, del made in Italy e del packaging fino al trattamento e valorizzazione di scarti organici ed inorganici, anche attraverso approcci di digitalizzazione e simbiosi industriale.

Il nostro Studio è come sempre a disposizione per supporto nella presentazione delle domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.